Nella Bassa bresciana, lungo il corso dell’Oglio

La Bassa Bresciana è un vasto territorio che si estende a sud di Brescia.
È una terra d’antica vocazione agricola ma che vanta una ricca e antica tradizione culturale ed artistica.
E’ possibile effettuare alcuni percorsi che toccano le località più interessanti:
Orzinuovi dove il Castello di San Giorgio presidiava la una sponda del fiume Oglio che segnava il confine della Repubblica Serenissima.
Padernello (fraz. di Borgo San Giacomo) con il suo suggestivo castello circondato dal fossato.
Verolanuova dove si conserva i due enormi teleri, fra i più grandi al mondo, di 10 x 6 metri, dipinti nel  1740 dal grande Giovan Battista Tiepolo.
Pontevico ospita un castello medievale.

Per gli appassionati di storia: a Manerbio e Remedello si trovano interessanti Musei archeologici.

Castello Padernello

vista del Castello di Padernello

 La Bassa è terra di raffinata gastronomia vera delizia per i buongustai, basterà citare i rinomati casoncelli, gustosi ravioli di carne a forma di caramella, protagonisti di una famosa sagra che si tiene a settembre.