Alla scoperta di Monteisola

Con partenza dagli imbarcaderi di Iseo o Sulzano, si raggiunge in battello Monteisola, l’isola lacustre più grande d’Europa. Ad accoglierci il caratteristico borgo di pescatori di Peschiera Maraglio, famoso a livello internazionale per la produzione di reti, ed inserito fra i 100 borghi più belli d’Italia.
Una piacevole passeggiata in riva al lago fra gli ulivi, porta il turista a Sensole, piccola località situata in un’insenatura particolarmente suggestiva.
La passeggiata può continuare verso Siviano, capoluogo dell’isola, un tempo sede di prestigiose dimore dell’aristocrazia bresciana.
Un sentiero un po’ più impegnativo copre il dislivello di 650 metri e conduce al Santuario della Madonna della Ceriola da cui si gode una magnifica vista sul lago.

Monteisola la quinquennale Festa dei Fiori

Monteisola la quinquennale Festa dei Fiori

Tra una tappa e l’altra si potranno gustare le specialità offerte dai numerosi ristoranti, fra cui le tipiche sardine e cavedani essiccati, la tinca al forno e le alborelle fritte.
Durata del percorso da 2 a 3 ore (6 ore con pranzo)

 

I commenti sono chiusi.